Riflessioni

//Riflessioni
Riflessioni 2018-03-30T12:38:29+00:00

Principi di riferimento

La mia regola religiosa è:

  • essere buono con tutti
  • volere il bene di tutti
  • non cercare mai di vendicarmi e non volere mai il male di nessuno
  • essere sempre pronto a prestare servizio, in particolare a quelli che mi hanno fatto del male; e non permettere che il mio cuore ne venga turbato.

Quando si tratta di compiere il proprio dovere, io sono estremamente esigente. Sono ancora più esigente nei confronti di me stesso, e non ricordo di aver mai chiesto un servizio o di aver approfittato della mia posizione per i miei affari personali.

La Quintessenza delle religioni

Se vuoi conoscere l’essenza della Religione,
Ecco i principi e le convinzioni che devi adottare:

Innanzi tutto, riponi la tua fede in Dio,
Dio unico, senza eguali e invisibile,
Senza soci, Lui che fu e sarà per l’eternità.
Ciò basta a definirLo.

Poi, ogni essere, qualunque esso sia,
Consideralo nel bene,
Perché all’origine, nessuna creatura è cattiva;
Il male sono gli atti,
Non chi li commette
E contro tali atti, il tuo dovere è lottare.

Quanto agli uomini del bene,
riconosciuti come tali,
Devi rispettarli, qualunque sia il loro rango.
Infine, in ogni tempo e luogo,
Ciò che è considerato dai saggi come buono,
Che genera ordine e pace per gli uomini,
Che emana dal Diritto,
Praticalo per te e per gli altri,
E da ciò che ne è contrario, allontanati.

Allora, qualsiasi credo,
che non sia contrario a questi principi,
potrai adottarlo,
A condizione che con fede tu ne applichi
i comandamenti.
Nur Ali fece delle ricerche e trovò questo
Che, in verità, è la Quintessenza delle religioni.